RASSEGNA STAMPA

Una raccolta articoli pubblicati a proposito di Digitalians e sui nostri eventi.

SALUTE: PRESTO SI ANDRA' DAL MEDICO COL DNA SUL CELLULARE

13 gennaio 2020

BRUXELLES - Andare dal medico portando il proprio Dna sul cellulare. A questo punta una nuova ricerca sulla compressione dei dati genomici del Gruppo Mpeg, noto per aver creato standard (Mp3, Mpeg-2, Mpeg-4, Dash) di riduzione delle dimensioni di file video per facilitarne la trasmissione. Lo ha spiegato Leonardo Chiariglione, fondatore del gruppo internazionale di esperti, durante un incontro organizzato dalla rete Digitalians nella sede della Regione Piemonte a Bruxelles. "Il modello che ho in mente è avere il mio sequenziamento del Dna direttamente sul telefonino, così se mi succede qualcosa in qualsiasi parte del mondo il dottore può controllare i miei dati dal telefono" ha affermato Chiariglione.

articolo ansa 2016.png

SERATA BENEFICA PER AMATRICE A BRUXELLES, RACCOLTI 8MILA EURO
300 OSPITI, TRA CUI NUMEROSI EUROPARLAMENTARI

14 ottobre 2016

BRUXELLES - Trecento ospiti presenti e un incasso totale di oltre 8mila euro. Questi i numeri dell’evento benefico “Eu4Amatrice”, organizzato dal G.I.I. – Gruppo d’Iniziativa Italiana, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Bruxelles e della Rappresentanza Permanente d’Italia presso la Ue, in collaborazione con Ibn, Digit@lians e Antitrust Italia, che si è svolto a Bruxelles mercoledì.

“CONNECT THE DOTS”: L’AGENDA DIGITALE TRA ROMA E BRUXELLES

14 marzo 2016

Dibattito con Sandro Gozi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega agli Affari EuropeiModeratrice: Daniela Vincenti, Euractiv. ll percorso dell’Agenda Digitale è uno dei capitoli cruciali nei rapporti tra l’Italia e l’Unione Europea. Da sempre, il dialogo tra Roma e Bruxelles è centrale per affrontare le sfide nazionali ed europee, in primis le politiche per la crescita e l’Europa come attore globale.

articolo su agio 2015_edited.png

AGID INCONTRA A BRUXELLES I PROFESSIONISTI DEL SETTORE DIGITALE

16 febbraio 2015

Incontro con il network degli italiani a Bruxelles che lavorano nel settore dell'innovazione. Questa sera a Bruxelles, Alessandra Poggiani, Direttore dell’Agenzia per l’italia Digitale, parteciperà ad un colloquio organizzato da Digitalians, la rete bruxellese che raccoglie i professionisti italiani attivi nelle settore delle politiche digitali. Il dibattito spazierà su temi riguardanti l’agenda digitale Italiana e la sua attuazione, con un’attenzione particolare al contesto Europeo. Un’iniziativa che risponde all'esigenza di avviare una maggiore cooperazione fra i professionisti del settore, permettendo uno scambio di esperienze e uno spirito più aperto all’innovazione ed allo sviluppo delle nuove tecnologie in Italia e in Europa.

articolo su ansa 2014.png

NASCE DIGITALIANS.EU, RETE ITALIANI 'DIGITALI' A BRUXELLES

6 giugno 2014

BRUXELLES - Un network che diffonda la cultura digitale tra gli italiani attivi in Europa nel settore dell'innovazione e gli permetta di scambiarsi idee e visioni della rete del futuro. Ma che aiuti anche lo sviluppo delle nuove tecnologie in Italia durante il semestre di presidenza italiana dell'Ue. Questi gli obiettivi del network lanciato a Bruxelles, Digit@lians.eu, alla presenza del Commissario Agcom Antonio Nicita e del vice presidente di Confindustria Digitale Cristiano Radaelli.

LO SVILUPPO DEL 5G È... LOCALE

1 ottobre 2019

BRUXELLES - Evento di Digit@lians a Bruxelles: le nuove connessioni super veloci e super efficienti hanno bisogno di una “cura nel territorio”, altrimenti restano potenzialità dormienti. 

La possibilità che un dato in una frazione di secondo parte da Pavia e arriva a Pechino o che si attivi la nostra aspirapolvere mentre siamo al cinema o che possa far marciare un’auto senza guidatore non serve a niente se, dall’altra parte della tecnologia, non c’è una persona che richiede quel servizio. E’ un po’ come la battuta del comico Corrado Guzzanti che qui riportiamo in sintesi: “Aborigeno noi possiamo collegarci in un millisecondo… ma che abbiamo da dirci?”.

articolo ansa 2017.png

PUGLIA, CON DIGITALE SI POTENZIA TURISMO

28 giugno 2017

BRUXELLES - Le nuove tecnologie e le piattaforme digitali stanno cambiando il settore turistico in Italia e non solo, per questo sono necessari grandi investimenti ma anche nuove regole che tutelino gli operatori dalla concorrenza sleale. Il tema è stato al centro di un evento organizzato dall'associazione Digit@lians e ospitato dalla sede della Regione Puglia a Bruxelles.

DIGITALE, L'UE AL BIVIO: TRASFORMI LA PROPRIA ECONOMIA O RIMARRA' INDIETRO

13 gennaio 2020

L’evento di Digit@lians a Bruxelles per discutere del contributo italiano allo sviluppo del mercato dell’audiovisivo diventa l’occasione per riflettere sulle debolezze di Bruxelles nell’era del digitale.

Bruxelles – Nella corsa all’innovazione e al digitale, l’Europa rischia di rimanere indietro rispetto alle grandi potenze globali: Cina, Stati Uniti e Giappone, tra tutte. A Bruxelles manca oggi una politica strategica comune che incentivi l’innovazione, oltre che il coraggio di gettarsi in grandi progetti e grandi idee. 
 

©2019 creato da Digit@lians