mar 26 ott

|

Dibattito virtuale

Affidarsi all'Intelligenza Artificiale per vincere le sfide globali. È davvero possibile?

In collaborazione con TIM.

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Affidarsi all'Intelligenza Artificiale per vincere le sfide globali. È davvero possibile?

Orario & Sede

26 ott 2021, 18:30 – 20:00

Dibattito virtuale

L'evento

Possiamo veramente contare e fidarci dell’intelligenza artificiale?  Questa nuova rivoluzione industriale può veramente, oltre che migliorare la vita quotidiana, i servizi ed il sistema produttivo nel suo complesso, aiutarci ad affrontare le sfide fondamentali del terzo millennio, dal cambiamento climatico allo sviluppo sostenibile? Tutto questo sarà  davvero possibile nel rispetto dei diritti fondamentali e dei principi etici su cui si basa la società europea?

L’Unione Europea ha recentemente dato avvio a molteplici iniziative che hanno lo scopo (non semplice) di sostenere lo sviluppo, all’interno dell’Europa, di tecnologie e soluzioni che si basano sull’intelligenza artificiale. Le potenzialità sono immense, basti pensare a settori come lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie, la sicurezza e la lotta alle frodi, la mobilità e le città sostenibili, la robotica, il NLP, la domotica e tutto ciò che può migliorare il nostro quotidiano.

Da un lato si tratta di sostenere l’innovazione all’interno dell'Europa, dall’altro occorre assicurare la protezione di diritti e valori fondamentali a cui i cittadini europei non possono rinunciare. Il percorso è ancora lungo e frequenti saranno le necessità di adattare le regole del gioco all’introduzione di nuove applicazioni. Ma la partita vera si giocherà sui temi del clima e dello sviluppo sostenibile, dove l’Europa non deve solo preoccuparsi di restare competitiva a livello globale, ma deve anche essere capace di instaurare una cooperazione alla pari con gli altri attori, USA e Cina in primis, favorendo l’assunzione di standard e regole comuni che siano espressione dell’acquis comunitario.

L’Italia farà la sua parte e ci si attende molto da tutti i soggetti da coinvolgere: governo, industria ed imprese (in particolare le PMI), università e ricerca. Ne parleremo con un panel italiano d’eccezione:

  • On. Brando Benifei, Relatore per l'Artificial Intelligence Act, Eurodeputato membro della Commissione IMCO e della Commissione speciale sull'intelligenza artificiale in un'era digitale (AIDA)
  • Lucilla Sioli , Direttrice del Direttorato "Intelligenza Artificiale e Industria Digitale", DG CNECT, Commissione europea
  • Mariarosaria Taddeo,  Associate Professor, OII, Università di Oxford & Chair del Consiglio di amministrazione di Noovle Spa 
  • Shalini Kurapati, Co-fondatrice Clearbox AI

Gli eventi di Digitalians si svolgono in modo informale al fine di facilitare un dibattito diretto e costruttivo tra i partecipanti. Salvo disposizioni diverse, sono soggetti alle regole di “Chatham House”.

L'evento è organizzato da Digitalians in collaborazione con TIM.

Condividi questo evento